Coronavirus, Conte ai sindacati: «Serve un nuovo patto sociale»

© foto @CalcioNews24

Il Premier Conte, dopo l’incontro con i sindacati, spiega come l’emergenza Coronavirus non sia ancora terminata

L’Italia è ancora succube del Coronavirus. Purtroppo il virus pandemico è un avversario duro a morire e la fase che stiamo vivendo ora, la numero 2, è solo uno dei tanti passi da compiere per arrivare alla libertà. Così la pensa anche il Premier Conte che, dopo l’incontro con i sindacati, come riporta Il Messaggero, ha detto:

«Siamo tutti chiamati ad una sfida complessa. Stiamo generando nuovi investimenti per rafforzare anche il sistema sanitario nazionale perché sappiamo che l’emergenza non è finita. Serve un nuovo patto sociale, equo e moderno».

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy