Connettiti con noi

Champions League

Club Brugge, Clement: «C’è delusione, siamo stati a due centimetri dagli ottavi»

Pubblicato

su

Le parole in conferenza del tecnico del Club Brugge Clement

Il tecnico del Club Brugge Clement ha parlato in conferenza stampa dalla pancia dell’Olimpico al termine di Lazio-Club Brugge 2-2. Ecco le sue parole.

«Sento molta delusione, abbiamo pressato bene, abbiamo lavorato tanto in dieci, eravamo a due centimetri da una vittoria storica. La sostituzione di Sobol? Non ho fatto in tempo, si poteva fare prima, ma non è bello fare un cambio prima dell’intervallo, col senno di poi sarebbe stato necessario. Ho sostituito Noa Lang e non De Ketelaere perchè lui è più fisico, non mi aspetto comunque una domanda simile dopo che abbiamo giocato una partita così bene. Di che cosa abbiamo bisogno per andare agli ottavi? Di esperienza, a questo livello dobbiamo imparare a gestire i momenti della gara ma stiamo crescendo, siamo molto giovani, Diatta, Kossounou, De Ketelaere hanno fatto l’esordio in Champions League. Roma non è stata fatta in un giorno, abbiamo il record di punti e dobbiamo andare avanti così con questa mentalità. Un peccato essere finiti solo terzi, ma l’Europa League è una bella competizione, lo scorso anno abbiamo trovato il Manchester United. Sappiamo chi siamo e siamo molto orgogliosi».

Advertisement