Champions, Pino Insegno: «Agli ottavi mi piacerebbe incontrare il Manchester City. A Sarri e Immobile voglio dire questo»
Connettiti con noi

Hanno Detto

Champions, Pino Insegno: «Agli ottavi mi piacerebbe incontrare il Manchester City. A Sarri e Immobile voglio dire questo»

Pubblicato

su

Champions, Pino Insegno: «Agli ottavi mi piacerebbe incontrare il Manchester City. A Sarri e Immobile voglio dire questo». Le parole del conduttore tv

Dal sorteggio di Champions League alla sfida contro l’Inter. Sono questi i temi toccati da Pino Insegno, attore e conduttore tifoso della Lazio, ai microfoni di Radiosei. Le sue parole.

PAROLE– «Non mi dispiacerebbe incrociare il Manchester City perché è una partita di grande prestigio e se esci, ci sta. Magari se incontri la Real Sociedad rischi di fare brutta figura pensando che sia alla tua portata. Constatato che la Lazio è trattata (male) sui giornali esattamente come trattano male me. E’ come nella Fattoria degli animali: sono tutti uguali, ma qualcuno è più uguale degli altri. La realtà dei media che seguono la Lazio è quella di “Assuncao come fao” mentre alla Lazio c’era Mihajlovic.  In un momento di documentari e fiction, la Lazio offre una storia da raccontare pazzesca. Ci sono talmente tante piattaforme che è incredibile vedere che nessuno pensi a noi ».

PROSSIMA PARTITA– «Per Lazio-Inter spero nella cabala e nel fatto che si facciano sempre grandi partite contro i nerazzurri. Dico a Sarri che affermare sempre di non essere all’altezza di qualche traguardo, non è utile. Bisogna costruire una coscienza positiva nei giocatori. E’ come se mi offrissero una lavoro prestigioso e io dicessi di non essere all’altezza di farlo. A Immobile invece consiglio di farsi scivolare di più le critiche. Troverai sempre qualcuno che non ti ama, anche se sei il migliore di tutti. Non deve leggere i social, perché sono il ritrovo di molti frustrati. Lui è Ciro Immobile ».

Copyright 2023 © riproduzione riservata Lazio News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 46 del 07/09/2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sport Review s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.