Champions League, che caos! Dieci club inglesi vogliono l’esclusione del City

© foto www.imagephotoagency.it

Le squadre più blasonate del campionato inglese non vogliono che il Manchester City partecipi alla prossima Champions League

Nonostante il campionato inglese sia fermo a causa dell’emeregenza Coronavirus, le polemiche relative all’esclusione del Manchester City dalla prossima Champions League, non accennano a placarsi. Come pubblica il Daily Mail, infatti, le squadre inglesi più importanti per storia e trofei, hanno scritto al Tribunale Arbitrale dello Sport (TAS), per chiedergli di non ammettere i «citizens» alla prossima edizione del torneo della Uefa.

Alla base di questa decisione, c’è lo slittamento dell’esame del ricorso del Manchester City, da parte dell’organismo di Losanna, a causa della situazione di emergenza legata al Covid-19 che ha avuti ripercussioni sull’intero pianeta.

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy