Caso Lazio, svolta con le chat Telegram e Whatsapp? Per ora si basa tutto su Transfermarkt
Connettiti con noi

News

Caso Lazio, svolta con le chat Telegram e Whatsapp? Per ora si basa tutto su Transfermarkt

Pubblicato

su

Caso Lazio, svolta con le chat Telegram e Whatsapp? Per ora si basa tutto sulle valutazioni degli utenti di Transfermarkt

Come riporta Repubblica le due inchieste su Lazio e Roma nate per determinare possibili falsi in bilancio e false comunicazioni al mercato attraverso la supervalutazione dei giocatori, si basano sui parametri del sito Transfermarkt.

Un sito privato, che la giustizia sportiva ha già ampiamente rigettato come elemento di prova perché inaffidabile, visto che si basa sulle indicazioni dei suoi utenti. L’unica possibilità per una svolta all’inchiesta è che nelle carte inviate da Torino a Roma ci siano intercettazioni compromettenti. O che dalle perquisizioni, che faranno luce anche sulle chat WhatsApp e Telegram dei dirigenti, emergano elementi utili a ricostruire una condotta finalizzata a truccare i conti. Quella che, per capirci, alla Juve è costata il -15 in classifica.

Copyright 2024 © riproduzione riservata Lazio News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 46 del 07/09/2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sport Review s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.