Connettiti con noi

News

Caso De Vrij, al via il processo contro l’hacker informatico

Pubblicato

su

È pronto a partire il processo contro l’hacker informatico che avrebbe truffato la Lazio nell’ambito dell’acquisto di De Vrij

Nei prossimi giorni prenderà il via il processo contro Alexis Ludwig Levroy, l’hacker informatico accusato di aver truffato la Lazio e il Feyenoord nell’ambito dell’acquisto da parte dei biancocelesti di Stefan de Vrij. Il 47enne genio dell’informatica avrebbe contattato il dirigente dei laziale Armando Antonio Calveri utilizzando l’identità digitale del club olandese, facendosi saldare su un conto corrente da lui gestito l’ultima rata da 2 milioni di euro nell’agosto del 2016 per l’acquisto del difensore.

Come riportato da Il Messaggero, Levroy è accusato di frode informatica aggravata in concorso con ignoti ai danni della Lazio e del suo segretario generale. In questo contesto, il club biancoceleste si è costituito parte civile.