Lazio-Milan, Canigiani: «7000 biglietti venduti. Prezzi? Ci sono tifosi che farebbero festa…»

canigiani
© foto SsLazio

Il responsabile marketing biancoceleste Marco Canigiani ha fatto il punto della situazione sui biglietti acquistati per Lazio-Milan

A qualche giorno dal match contro il Milan, il responsabile marketing biancoceleste Marco Canigiani ha fatto il punto della situazione sui biglietti venduti per il match di domenica all’Olimpico. Ecco le sue dichiarazioni ai microfoni di Lazio Style Radio: «Per quanto riguarda la vendita dei tagliandi di Lazio, sono stati staccati circa 7.000 biglietti: la campagna era partita molto bene nel primo giorno di attività, poi nel weekend sono stati registrati dei normali cali. Con l’avvicinarsi della gara speriamo i dati possano crescere in maniera importante».

PREZZI – «Sin dall’inizio della stagione abbiamo reso note le valutazioni effettuate in merito ai prezzi per i big match: se i prezzi vengono leggermente maggiorati nelle gare più importanti della stagione, la Società al contempo ha deciso, ad esempio, di vendere biglietti a prezzi bassi in altre sfide restituendo, in questo modo, qualcosa ai propri tifosi in termini economici: per la gara con la SPAL, ad esempio, è stato possibile acquistare un tagliando in Curva Nord al costo di 10€. Il nostro listino prezzi per i big match spesso coincide con quello standard di altre società: ci sono tifosi che farebbero festa leggendo il costo dei nostri biglietti. La Lazio vanta una politica sui prezzi assolutamente tra le più favorevoli per i tifosi in Italia. Chi ha sottoscritto l’abbonamento per le gare casalinghe della Prima Squadra della Capitale, inoltre, è come se avesse pagato il singolo tagliando per il Milan ad un costo leggermente superiore ai 10€».

RICEVITORIE E BUS SHARING – «Per la partita di domenica saranno attive tutte le ricevitorie anche nel giorno della gara, i nostri negozi saranno aperti e sarà possibile acquistare i biglietti per l’incontro anche all’ex Ostello della Gioventù: fino all’ultimo secondo non mancheranno le possibilità per comprare i tagliandi. Ogni opzione sarà attiva, anche quella online fino al giorno prima. A breve ci potrebbero essere novità sul nostro servizio bus sharing: stiamo definendo gli ultimi dettagli e potrebbero esserci notizie a tal proposito».

 

Articolo precedente
acerbiAcerbi difende Immobile «Tornerà a segnare anche in Nazionale!». Poi, sul Milan…
Prossimo articolo
leivaPAIDEIA – Ansia Leiva, il brasiliano in clinica: accertamenti in corso