Connettiti con noi

Calciomercato

Calciomercato Lazio: quattro colpi in canna ma prima servono le cessioni

Pubblicato

su

Calciomercato Lazio: quattro colpi pronti per essere chiusi ma prima servono le cessioni. Lotito e Tare al lavoro

Dopo sei acquisti ora serve cedere prima di accogliere nuovi giocatori a Formello. Quattro colpi sono in canna pronti per l’affondo ma prima la Lazio deve sfoltire la rosa. A Matias Vecino (triennale da 2 milioni) deve far posto uno fra Akpa Akpro e Kiyine. Ivan Ilic aspetta l’uscita di Luis Alberto, per cui il Siviglia dovrà formulare un’offerta da almeno 22 milioni più bonus per chiudere l’affare.

La terza priorità è il terzino sinistro per cui si è candidato l’ex Emanuele Valeri della Cremonese. È stato fatto un sondaggio, ma Sarri vuole solo Emerson Palmieri, che resta in pole: il Chelsea ha aperto a un altro prestito con diritto di riscatto a 8-10 milioni, ma Lotito vuole prima piazzare Hysaj al Valencia (offerta di 5 milioni) o non se ne farà niente. Esce un attaccante, ma al momento Lotito non vuol sentir parlare di Mertens. Aspetta invece che lo Spezia molli Provedel a 4,5 milioni (ieri contatto decisivo). Lo riporta Il Messaggero.

Lazio News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 46 del 07/09/2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.