Calciomercato Lazio, Ocampos molestato da un tifoso in campo. Cosa è successo
Connettiti con noi

Calciomercato

Calciomercato Lazio, Ocampos molestato da un tifoso in campo. Cosa è successo

Pubblicato

su

L’incredibile gesto da parte di un tifoso nei confronti di Lucas Ocampos durante Rayo Vallecano-Siviglia. I dettagli

L’ultima partita di Liga  tra Rayo Vallecano e Siviglia è stata caratterizzata da un episodio spiacevole che ha visto come vittima Lucas Ocampos, accostato negli ultimi mesi al calciomercato Lazio. Un tifoso è stato infatti sorpreso dalle telecamere mentre metteva un dito nel sedere dell’argentino. Di seguito la reazione del calciatore e del club.

OCAMPOS – «Penso che le immagini in televisione siano chiare e spero che LaLiga la prenda sul serio, come fa con il razzismo o cose del genere. Non credo che tutti quelli del Rayo siano così perché ci trattano sempre con rispetto, ma un pazzo c’è sempre”. E ancora: “Spero che un episodio simile non succeda in altri ambiti perché se succede nel calcio femminile, sappiamo cosa può succedere. Mi sono trattenuto perché ho due figlie e spero che un domani non capiti loro e spero che prendano le misure necessarie e che uno stupido come questo non macchi i tifosi».

SIVIGLIA – «Il Siviglia FC si rammarica profondamente dell’incidente accaduto questo lunedì nella partita contro il Rayo Vallecano, in cui il nostro giocatore Lucas Ocampos ha subito un gesto osceno e del tutto inappropriato da parte di un tifoso locale. Il Siviglia FC spera che vengano prese le misure adeguate previste dal regolamento affinché tale comportamento non si ripeta su un campo di calcio, e questo è stato comunicato a LaLiga. Questi gesti e comportamenti non dovrebbero essere consentiti nella nostra competizione se aspiriamo ad essere il miglior campionato del mondo».

Copyright 2023 © riproduzione riservata Lazio News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 46 del 07/09/2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sport Review s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.