Connettiti con noi

News

Calciomercato Lazio, Lotito verso sei grandi goal

Pubblicato

su

Il calciomercato della Lazio è cominciato a rilento, con la conferma di Maurizio Sarri e la perdita di due importanti tasselli: Reina e Strakosha.

A rischio anche Acerbi e tante le classiche voci di mercato su Milinkovic-Savic e Luis Alberto, senza però nessuna offerta ufficiale. Con il chiaro obiettivo di tornare in Champions League, il club capitolino deve costruire una rosa completa e competitiva, anche in vista degli acquisti di Inter, Juventus e Milan e del mercato di Napoli, Roma e Fiorentina, in corsa – come i biancocelesti – per il quarto posto in classifica. Le due milanesi e la Vecchia Signora sembrano essere le favorite per la prossima stagione, perciò la Lazio dovrà fare i conti con tante insidie.

Calciomercato, i colpi della Lazio

Nonostante una “falsa partenza”, finalmente Lotito sta regalando grandi colpi alla Lazio. Il mercato si è così acceso con l’arrivo di sei giocatori in ruoli differenti. La trasformazione della compagine biancoceleste potrebbe così portare la squadra ad avere quote favorevoli in vista della prossima stagione, quella del 2022/23, che vedrà il club impegnato in tre competizioni, ovvero Serie A, Coppa Italia ed Europa League. È semplice immaginare maggior competitività da parte della Lazio: clicca qui per seguire l’andamento dei biancocelesti, molto attivi sul mercato.

Per la porta i biancocelesti si sono assicurati le prestazioni di Luis Maximiano, mentre per la retroguardia a segno ben tre colpi: Nicolò Casale, Mario Gila e Alessio Romagnoli, perciò da un lato grinta e tecnica, dall’altro esperienza e affidabilità. In aggiunta anche Marcos Antonio per il centrocampo e il giovane Matteo Cancellieri per l’attacco. A questa lista, si dovrebbe aggiungere Ivan Provedel, portiere in forza allo Spezia che piace molto a Lotito e a Sarri e che potrebbe raggiungere la capitale già nei prossimi giorni.

Una vera e propria rivoluzione in casa Lazio, anche a causa dell’ultima stagione, deludente e altalenante. Rinnovata la fiducia a Sarri, stavolta Lotito non vuole correre rischi.

Cessioni e obiettivi dei biancocelesti

Se la lista degli acquisti si presenta molto lunga, lo stesso si può dire per le cessioni. A lasciare la Lazio ben sette giocatori, di cui i due portieri, ovvero Reina (passato al Villarreal) e Strakosha, attualmente svincolato. Questo ha costretto il club a cercare almeno un estremo difensore, togliendo tempo e risorse per il mercato in entrata. Via anche Luiz Felipe (andato al Betis Siviglia), Casasola (al Perugia) e Vavro (al Copenaghen), infine Lucas Leiva (passato al Gremio) e Adekanye (in forza al Go Ahead Eagles).

Si lavora per trattenere Luis Alberto, con il Siviglia che segue il calciatore, e si monitoria Milinkovic-Savic, ancora senza offerte. Eventualmente al suo posto Sarri avrebbe già un piano B, che porta il nome di Piotr Zielinski. Ai saluti anche Muriqi che dovrà così essere rimpiazzato. Stessa cosa per Hysaj che potrebbe lasciare i biancocelesti.

Claudio Lotito segue infatti diversi profili, pronto a rinforzare maggiormente la rosa. Obiettivi di mercato sono Ivan Provedel come secondo portiere, Emanuele Valeri in caso di partenza di Hysaj, lo stesso Piotr Zielinski come sostituto e un vice Immobile, con Francesco Caputo in prima posizione. Se l’arrivo di Provedel sembra abbastanza scontato, per gli altri colpi bisogna lavorarci di più. Lo Spezia è pronto a sacrificare il proprio portiere, avendo già Zoet come sostituto. La Cremonese ha invece qualche riserva per quanto riguarda la cessione del giovane 23enne Valeri, terzino duttile e utile alla causa di Sarri. Il calciatore è da sempre tifoso della Lazio e, in caso di addio dell’albanese Hysaj, la sua volontà potrebbe giocare un ruolo fondamentale. Per Zielinski la pista non è ancora stata tracciata, ma sembrerebbe una pista molto difficile, essendo un giocatore importantissimo per il Napoli. Infine c’è Caputo che potrebbe lasciare la Sampdoria per una cifra vicina ai 3 milioni di euro, accordo però non ancora raggiunto con i blucerchiati.

Quello che sembrava un mercato spento per la Lazio, si è improvvisamente acceso e permette ai biancocelesti di pensare in grande.

News

video

Lazio News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 46 del 07/09/2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.