LIVE – Calciomercato Lazio, il Milan non molla Immobile. Proto a Roma mercoledì. De Vrij ufficialmente dell’Inter

tare
© foto www.imagephotoagency.it

Calciomercato Lazio – Tutte le trattative LIVE che vedono protagonista il direttore sportivo biancoceleste Tare

Entra nel vivo il calciomercato della Lazio. Concluse le trattative per Durmisi, Sprocati e Berisha, in via di definizione l’affare Proto, adesso Tare prova a chiudere per il difensore del Sassuolo Francesco Acerbi e per l’attaccante brasiliano del Club Brugge Wesley. Sempre viva l’ipotesi Freuler per la mediana.

AGGIORNAMENTO ORE 20:00 – Il Genoa ufficializza il trasferimento di Marchetti a titolo definitivo tramite un comunicato.

AGGIORNAMENTO ORE 17:50 – Anche l’Inter attraverso il proprio sito ufficiale ha comunicato l’arrivo di Stefan de Vrij. Ecco la nota: «Inter comunica di aver perfezionato un contratto di prestazione sportiva con il calciatore Stefan De Vrij con effetti dal 1° luglio 2018 e scadenza il 30 giugno 2023».

AGGIORNAMENTO ORE 17:00 – Nella giornata di ieri si è ufficialmente aperto il calciomercato estivo 2017/2018. Le società hanno iniziato a formalizzare gli accordi presi da tempo con i calciatori, che per motivi di regolamento o di bilancio, non potevano essere annunciati prima. Uno di questi è Stefan de Vrij, diventato in forma ufficiale un nuovo calciatore dell’Inter. Il contratto dell’ex difensore della Lazio è stato depositato il 29 marzo 2018, come conferma il sito della Lega Calcio. Erroneamente a quanto pensato diffusosi nella settimana pre Lazio-Inter, l’olandese aveva già firmato da quasi due mesi il suo nuovo contratto.

AGGIORNAMENTO ORE 14.30 – Tutto fatto nella trattativa tra Lazio e Olympiacos per l’arrivo di Silvio Proto in biancoceleste. Il portiere classe 1983 sarà quindi il vice Strakosha che rimarrà il numero uno anche per la prossima stagione. Come riporta Sky Sport il portiere belga sarà nella giornata di mercoledì a Roma per svolgere le visite mediche dopo le quali potrà mettere la sua firma sul contratto, un triennale che scadrà il 30 giugno 2021. La sua esperienza greca si conclude con 22 presenze in Super League e 3 in Champions.

AGGIORNAMENTO ORE 13.00 – Continua il pressing del Milan su Ciro Immobile. Come anticipato, la dirigenza rossonera – alle prese con gravi problemi finanziari – avrebbe individuato nel bomber di Torre Annunziata il rinforzo ideale per l’attacco. Le voci di mercato si erano intensificate dopo il pranzo milanese tra Mirabelli e l’agente di ‘Ciruzzo’, Sommella. Il sogno dei meneghini pare quanto mai lontano dalla sua concreta realizzazione: ad ostacolare la trattativa, la volontà della Lazio di non privarsi del suo capocannoniere, che va ad aggiungersi alla delicata situazione economica del club rossonero. Come riporta La Gazzetta dello Sport, infatti, per avere a disposizione la cifra richiesta da Lotito per Immobile, il Milan dovrebbe completamente smobilitare il proprio reparto avanzato. Mentre il giovane Cutrone è considerato incedibile, Bacca, Andrè Silva e Kalinic sono sul mercato ma, reduci da stagioni non proprio entusiasmanti, non sarà facile venderli a fronte di cifre importanti. Con tutta probabilità, i lombardi non riusciranno ad arrivare ai 100 milioni chiesti dal patron biancoceleste per Immobile. Il futuro di Ciro è ancora con l’aquila sul petto.

AGGIORNAMENTO ORE 12.30Intrecci di calciomercato. Nei giorni scorsi – come anticipato – il Sassuolo aveva iniziato a far sul serio per Armando Izzo, attualmente tra le fila del Genoa e principale indiziato per colmare il vuoto causato dall’ipotetica cessione di Francesco Acerbi. L’attuale difensore neroverde è da giorni nel mirino dei biancocelesti: Inzaghi lo vorrebbe in rosa per sostituire a sua volta la partenza di de Vrij. Questo tipo di ipotesi sembrerebbe però ben lontana dalla sua realizzazione: come riporta Sky Sport, infatti, il napoletano classe ’92 sarebbe ad un passo dall’approdo nel Torino. Beffata dunque la concorrenza emiliana e capitolina (anche la Lazio aveva pensato a lui per la difesa): il genoano vestirà, con tutta probabilità, la casacca granata.

AGGIORNAMENTO ORE 12.00 – Qualche settimana fa l’accordo tra West Ham e Lazio per il passaggio di Felipe Anderson nel club inglese sembrava essere cosa fatta. Ad oggi invece ancora nessun accordo è stato trovato e la situazione sta vivendo una vera e propria fase di stallo. Proprio per questo motivo quindi gli Hammers si stanno guardando intorno alla ricerca di un altro profilo. Sedondo quanto riportato dal portale inglese di Sky Sport il club inglese avrebbe offerto ben 30 milioni per Alassane Pléa, attaccante del Nizza. Se la soluzione tra i biancocelesti e il West Ham quindi non divesse risolversi sarebbe già pronto il sostituto.

CENTROCAMPO –  Tare monitora con attenzione la situazione di Remo Freuler, che ha il contratto in scadenza con l’Atalanta nel 2020. La sua valutazione si aggira attorno ai 20 milioni dopo i Mondiali la Lazio potrebbe accelerare la trattativa. In attesa di capire il futuro di Milinkovic, con il Barcellona che potrebbe inserire nella trattativa Rafinha (QUI la notizia).

SETTIMANA DECISIVA – La Lazio ha offerto 10 milioni cash o 6 milioni più Cataldi, per Acerbi. Il Sassuolo non vuole scendere sotto i 12,5. Una soluzione potrebbe essere l’inserimento di un’altra contropartita tecnica (QUI la notizia). Tare però non si farà trovare impreparato in caso di fumata nera e ha già ha individuato le alternative: Caleta-Car del Salisburgo, Vestergaard e l’argentino Senesi. Capitolo Wesley, Lotito offre 10-11 milioni, mentre il Bruges ne chiede almeno 15. Le sensazioni però restano positive, e non è escluso che Tare voli in Belgio  per cercare di sbloccare l’operazione.

Articolo precedente
Milan, Fassone: «Arriveranno altri tre giocatori. Mirabelli ci sta lavorando…»
Prossimo articolo
MarchettiUfficiale – Marchetti è un giocatore del Genoa