Calciomercato, ag. Freuler e Castagne: «Lazio? Destinazione gradita, ma l’Atalanta decide il prezzo»

© foto www.imagephotoagency.it

CALCIOMERCATO / L’agente Ulisse Savini ha parlato di un possibile trasferimento di Freuler e Castagne alla Lazio

Il finale di stagione si avvicina, le posizioni in classifica vanno delineandosi e per ogni club è il momento di pensare alle mosse future di calciomercato. Il destino della Lazio è ancora incerto, ma il ds Igli Tare ha iniziato a muoversi per chiudere i primi colpi (clicca qui per leggere gli ultimi aggiornamenti). Tra le preferenze del club biancoceleste ci sono da tempo alcuni calciatori dell’Atalanta, fra cui Remo Freuler e Timothy Castagne. Il procuratore Ulisse Savini, ai microfoni di RadioSei, ha ipotizzato la nascita di una possibile trattativa. Ecco le sue parole: «Per il presidente Percassi non esistono incedibili, ma li vende al prezzo che vuole lui. L’Atalanta non ha difficoltà economiche, valorizza i pezzi migliori per una cessione a buone cifre. Con i bergamaschi però si può trattare. Castagne valuta da gennaio il trasferimento, mentre Freuler è considerato un punto fermo ma a 27 anni è normale pensare ad uno step in più».

Interesse di Roma e Lazio – «Sono due giocatori che quando vengono proposti nessuna delle prime cinque italiane rifiuta. Un approccio concreto per iniziare una trattativa però non c’è con nessuno, per ora soltanto apprezzamenti. A giugno mi aspetto richieste di questo tipo, Lazio e Roma sono destinazioni gradite. L’Atalanta ha 3 esterni per due posti (Castagne, Hateboer e Gosens) e dal punto di vista delle cessioni qualcosa succederà e parlo di uno tra Castagne e Hateboer. Se invece chiedete a Gasperini di vendere Freuler, non vi risponderà bene. Lui e De Roon sono intoccabili. Il mercato è comunque un’opportunità per Remo, che con tutto il rispetto dell’Atalanta vuole fare uno step in più. Poi magari la Dea andrà in Champions e lo step lo farà con l’Atalanta».

Bobby Adekanye – «Lo conosco poco, ne sento parlare. Me l’hanno descritto bene. Ultimamente ho seguito il Barcellona che offre sempre ottimi profili. Conoscendo Tare sicuramente sarà un ottimo prospetto».