Bonatti: «Bravi nelle ripartenze. Sul rosso a Miceli dico…»

bonatti
© foto www.imagephotoagency.it

Le parole di mister Bonatti subito dopo la sfida contro il Milan

Dopo il pareggio per 1-1 contro il Milan, il tecnico della Primavera biancoceleste Andrea Bonatti è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel per commentare l’andamento del match, non risparmiando una frecciatina all’arbitro dell’incontro. Queste le sue dichiarazioni: «Siamo stati bravi nelle ripartenze, quando però ci è stato consentito dall’arbitro. All’intervallo ho fatto notare questo aspetto al direttore di gara e nella ripresa abbiamo fatto meglio. Abbiamo gestito bene la gara facendo appieno il nostro dovere. Miceli ha provato a guadagnare qualche metro su un fallo laterale, una gestione incomprensibile del direttore di gara ha portato all’espulsione del difensore centrale. L’arbitro ha riferito di un termine poco appropriato di Miceli nei minuti precedenti e ha sommato questo con la perdita di tempo in occasione della rimessa in gioco. Spero che il Giudice Sportivo valuti bene i fatti; noi veniamo da dieci lunghi mesi di lavoro. Non meritiamo di arrivare alle Final Eight senza Miceli. Mi auguro che le decisioni siano consone con quanto accaduto e con le giustificazioni date dall’arbitro davanti a testimoni. Abbiamo ribaltato bene l’azione e quando siamo stati precisi siamo riusciti anche ad essere pericolosi. C’è un po’ d’amarezza per quanto accaduto nel recupero di questa gara, nonostante la cavalcata trionfale che abbiamo fatto nel girone di ritorno. È un test superato con un rendimento alto ma non a pieni voti».