Pippo Inzaghi: «La sfida con Simone un’emozione per tutta la famiglia. Lazio? Dovevano essere in Champions»

Pippo Inzaghi
© foto @Calcionews24

Pippo Inzaghi, alla vigilia di Bologna-Lazio, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai canali ufficiali del club emiliano

Niente conferenza stampa Pippo Inzaghi, che alla vigilia di Bologna-Lazio, ha comunque parlato ai microfoni di BFC TV: «Riguardo agli infortunati, abbiamo recuperato sicuramente PoliPulgar ha fatto il primo allenamento e vedremo se riusciremo a farlo giocare; Dijks, invece, più difficile, mentre Falcinelli lo riavremo più avanti. Nelle ultime partite, la squadra è venuta fuori nei 20’ finali ed è un segnale che sta bene fisicamente».

SFIDA CON SIMONE – «E’ anche troppo ritrovarci in panchina, dopo tutto quello che il calcio ci ha dato. Sarà una grande emozione per i nostri genitori e per i miei nipoti, che saranno allo stadio. La Lazio è una squadra che lo scorso anno meritava di andare in Champions. Affrontiamo una grande squadra. Pochi ci danno chance, ma noi abbiamo dimostrato che se stiamo sul pezzo possiamo fare una grande gara».