Semestrale Lazio 2017/2018, bilancio in netta crescita: ecco i dati

Lotito
© foto www.imagephotoagency.it

Il dato Semestrale della Lazio riguardante il periodo che riguarda giugno-dicembre 2017 segna una netta crescita di bilancio rispetto alla prima metà dell’anno

Il Consiglio di Gestione della S.S. Lazio S.p.A. ha approvato la relazione finanziaria semestrale consolidata al 31 dicembre 2017, che ha evidenziato un utile di 48.4 milioni, in crescita rispetto agli 11.3 milioni del primo semestre della stagione 2016-2017. Come riporta calcioefinanza.it, sul miglioramento del risultato netto hanno contribuito in modo importante le plusvalenze realizzate nel calciomercato estivo, pari a 62.96 milioni (22.38 milioni nel primo semestre 2016-2017). Nello specifico la cessione di Lucas Biglia al Milan ha portato una plusvalenza di 15.85 milioni, quella di Keita Baldé Diao al Monaco è valsa un profitto di 29.26 milioni, mentre il passaggio di Wesley Hoedt al Southampton ha generato una plusvalenza di 15.73 milioni.

EUROPA LEAGUE E SPONSOR – La società biancoceleste spiega che la netta crescita nel giro di sei mesi è dovuta principalmente agli introiti percepiti dalla partecipazione alla Europa League e da sponsorizzazione. Il fatturato al 31 dicembre 2017 è costituito da ricavi da gare per Euro 3.44 milioni, diritti TV per Euro 39.77 milioni, sponsorizzazioni, pubblicità, royalties per Euro 9.64 milioni, merchandising per Euro 1.02 milioni ed altri ricavi e proventi per Euro 6.40 milioni. In conclusione il Il Patrimonio Netto è positivo per Euro 65.15 milioni.

Articolo precedente
canigianiCanigiani: «Per il match di domani presenti quasi 30mila spettatori»
Prossimo articolo
InzaghiInzaghi: «Entriamo nella parte più delicata della stagione. Anderson? Domani giocherà dall’inizio»