Lazio, alla scoperta del Primavera: Alessio Bianchi

© foto @instagram

Conosciamo meglio i talenti della Primavera della Lazio. Oggi mettiamo sotto la lente d’ingrandimento il centrocampista Alessio Bianchi

Molte persone si dividono tra Milano e Roma per lavoro. Tommaso Paradiso, ai tempi dei Thegiornalisti, ha dedicato anche un pezzo alle due città. I più scelgono il capoluogo lombardo per trovare fortuna nel mondo del lavoro, mentre un giovane ragazzo ha deciso di trasferirsi nella Capitale per crescere: parliamo di Alessio Bianchi.

LA SCHEDA – Alessio Bianchi nasce a Pietrasanta (LU), il 2/10/2000. Dalla Toscana si deve trasferire subito in Lombardia per inseguire il suo sogno, precisamente a Milano dove svolge tutto il settore giovanile con la maglia del Milan. Nel 2016 gioca con l’U17 disputando 23 gare totali e segnando anche una rete. La stagione seguente viene promosso in Primavera ma non viene preso in considerazione dall’allenatore: passa la maggior parte del tempo tra panchina e tribuna. L’esordio con la categoria arriva durante il Torneo di Viareggio il 15/3/2018, dopodiché vedrà il campo solo un’altra volta. Bianchi ha bisogno di adoperare il suo talento e per questo sfrutta l’opportunità concessagli dalla Lazio per rinforzare la rosa. Con i biancocelesti, nell’annata 2018/2019, trova spazio ben 22 volte segnando anche un gol. La prima partita è quella contro il Foggia del 15/09/2019. A fine anno il ragazzo trova anche la prima convocazione con la prima squadra, nella partita contro il Torino in Serie A. Quest’anno ha finora collezionato 12 apparizioni con la maglia biancoceleste, di cui una molto particolare: contro il Trapani in Coppa Italia, Bianchi si ritrova a capitanare la squadra, data l’assenza di Armini, e il centrocampista segna anche il gol del definitivo 2-0. Oltre a questo, è arrivato anche un altro timbro in biancazzurro ed inoltre due assist.

CARATTERISTICHE – Bianchi è un centrocampista capace di svolgere anche la funzione di schermo davanti la difesa. E’ un giocatore longilineo che sfrutta i suoi centimetri nei duelli aerei. Il giovane ha dimostrato di essere dotato anche di un ottimo tiro, soprattutto nei calci piazzati.

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy