Bianchessi fa sul serio: la Lazio strappa alla Roma il baby Cherubini

lazio
© foto Lazio News 24

E’ arrivato il primo colpo della gestione Bianchessi: il nuovo responsabile del settore giovanile ha soffiato alla Roma il baby Cherubini

Colpo in prospettiva messo a segno dalla Lazio, il primo della gestione Mauro Bianchessi. Si tratta del classe 2004 Luigi Cherubini, attaccante esterno, in caso di necessità pure trequartista, che l’anno prossimo andrà a rinforzare i Giovanissimi Regionali. La notizia ha fatto gioire i tifosi laziali, nonostante il ragazzo potrà far parte della Primavera non prima del 2020. E’ comunque il segnale di un’inversione di tendenza, visto che per anni il flusso è stato contrario, dal biancoceleste al giallorosso: il primo caso contrario di un certo rilievo, un anno fa, era stato quello di Niccolò Cesaroni, oggi 15enne, destinato a salire sotto età con l’Under 17 della Lazio. Come in quel caso, ha aiutato la questione tifo di Cherubini e famiglia: la Roma lo aveva preso 4 anni fa, e lo considerava il miglior talento della rosa, insieme alla mezz’ala Pagano. Il gruppo dei 2004 giallorossi poche settimane fa è stato rinforzata con il difensore centrale Matteo Pellegrini, ex Nuova Tor Tre Teste, la scorsa stagione proprio alla Lazio, che si è vendicata con l’operazione Cherubini. A Formello c’è tuttavia soddisfazione: Cherubini possiede grandi capacità tecniche, imprendibile nell’uno contro, viene considerato di maggior prospettiva, rispetto a un Pellegrini seppur già fisicamente ben strutturato.