Bergodi sul Cluj: «Loro cercano il miracolo, sarà difficile passare il turno contro la Lazio»
Connettiti con noi

Hanno Detto

Bergodi sul Cluj: «Loro cercano il miracolo, sarà difficile passare il turno contro la Lazio»

Pubblicato

su

Bergodi sul Cluj: «Loro cercano il miracolo, sarà difficile passare il turno contro la Lazio». Le parole dell’ex giocatore biancoceleste

Intervenuto a Radiosei l’ex giocatore della Lazio Cristiano Bergodi, oggi allenatore del Sepsi, ha parlato della sfida che si giocherà stasera tra la squadra capitolina e il Cluj. ecco le sue parole:

PAROLE– «È una squadra che ha perso le ultime due gare e ha perso lo scontro diretto con la Steaua in casa. Non sta attraversando un buon momento, anche da un punto di vista del morale. Sta vivendo delle pressioni anche per via del fatto che è l’unica squadra che in Romania si può permettere di pagare determinati stipendi e di fare certi investimenti. Come ha detto Petrescu loro cercano il miracolo visto che sarà difficile passare il turno contro la Lazio. È una squadra pragmatica che ha come punto di forza le palle inattive visto che sono piuttosto strutturati fisicamente. Aggrediscono subito la palla a centrocampo per poi verticalizzare. Fanno poco possesso palla. Si chiudono per poi ripartire»

SUL CLUJ– «È la squadra più forte in Romania, ma nonostante ciò credo che all’Olimpico per via della caratura dell’avversario aspetterà nella sua metà campo per poi aggredire e cercare di riconquistare la palla. In difesa può vantare elementi come i centrali Yuri e Burca mentre a centrocampo spicca Boateng. La vera sorpresa però è Krasniqi. È arrivato da poco ma si è subito imposto. Ha buona tecnica e ha mostrato di avere buoni colpi. Credo che giocherà. Anche Petrila sta facendo bene. Non è ancora strutturato fisicamente, ma è abile nell’uno contro uno. Insieme a Deac e Yeboah possono creare un trio capace di agire in contropiede. In generale il Cluj ha una rosa completa per giocare su più fronti »

Copyright 2023 © riproduzione riservata Lazio News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 46 del 07/09/2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sport Review s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.