Benevento, Mastella attacca: «La Procura indaghi su presunte coperture di positività»

© foto www.imagephotoagency.it

Benevento, duro attacco del sindaco Clemente Mastella in base ad presunte positività tenute nascoste in Serie A

Il sindaco di Benevento Clemente Mastella è tornato alla carica. Dura la sua accusa, che fa riferimento all’editoriale del direttore de Il Corriere dello Sport Ivan Zazzaroni secondo il quale due squadre di Serie A starebbero coprendo eventuali giocatori positivi.

«Chiedo che la Procura Federale e la Procura di Roma avviino una attività investigativa immediata a seguito dell’editoriale di Ivan Zazzaroni sul Corriere dello Sport di oggi, secondo cui ci sarebbero due squadre di A che starebbero coprendo delle positività in attesa di denunciarle al momento giusto e bloccare il baraccone. C’è troppa furbizia in giro ed interessi scomposti. Spiace che alcuni si prestino a questa indecente situazione. Chiediamo, altresì, che chi, in Consiglio Federale, è in conflitto di interesse, si astenga domani dal votare».

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy