Ballotta difende Provedel: «Non si può giudicare per una prestazione in amichevole» - Lazio News 24
Connettiti con noi

Hanno Detto

Ballotta difende Provedel: «Non si può giudicare per una prestazione in amichevole»

Pubblicato

su

Marco Ballotta, ex portiere della Lazio, ha commentato la prestazione poco brillante di ieri di Ivan Provedel: le parole

Ivan Provedel è stato protagonista di una prestazione non troppo brillante, nella gara di ieri contro l’Almeria. A difenderlo, però, ci ha pensato l’ex portiere della Lazio Marco Ballotta che – intervenuto ai microfoni di Radiosei – si è espresso così:

«Provedel ha iniziato molto bene, sfruttando l’indecisione di Maximiano alla prima uscita. È il primo anno in una squadra di alto livello, ci può stare il calo, non va giudicato negativamente per alcune prestazioni non all’altezza in amichevole. Io ho giocato 39 partite a 34 anni, uno che non ha mai disputato gare con una certa continuità può riscontrare delle difficoltà. Magari lui sta pagando anche un po’ questo, perché adesso gli cambi le abitudini. Il fattore mentale è determinante: se le cose vanno bene mentalmente sei forte, poi dopo un errore è complicato recuperare.

È un momento negativo, ci può stare ed è fisiologico. Quando hai tre gare in una settimana non c’è più un lavoro fisico, devi essere bravo a gestirti a livello mentale e liberarti della partita precedente per affrontare quella successiva. Per Provedel il bello viene adesso, perché adesso con le batterie cariche potrà dimostrare di essersi messo alle spalle un momento grigio. Secondo me ha tutte le qualità del portiere di livello, è chiaro che in una realtà così importante come la Lazio, devi metterti alla prova su palcoscenici importanti».

Copyright 2023 © riproduzione riservata Lazio News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 46 del 07/09/2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sport Review s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.