Connettiti con noi

Hanno Detto

L’avv. Mignogna incendia il Derby «La Roma è una costolina della Lazio»

Pubblicato

su

L’avvocato Gian Luca Mignogna ha voluto scaldare gli animi in vista del Derby di domenica tra Roma e Lazio: le sue provocatorie dichiarazioni

In collegamento con Radio Incontro Olympia, l’avvocato Gian Luca Mignogna ha provocato i rivali cittadini della Roma in vista della stracittadina di domenica:

«Abbiamo sempre avuto notizia che la prima scissione dalla Lazio fosse stata quella della Virtus nel 1903, contro la quale l’anno successivo venne disputato il primo vero derby della Capitale. Nelle varie ricerche legate allo Scudetto del 1915, però, sono emersi storie e documenti importanti non solo per quel campionato ma per la genesi del calcio italiano e romano in particolare. La prima scissione, documenti alla mano, non fu quella della Virtus ma, come riportato da l’Italia Sportiva del 23 settembre 1901, quella dell’Audax Club Podistico fondato ad Arturo Balestrieri e altri soci dissenzienti. Sulla Gazzetta dello Sport del 20 aprile 1900 risulta indubbiamente chiarito che la fondazione dell’Audax Podistico Italiano rappresentava un circuito che in realtà organizzava competizioni podistiche a tappe in vari luoghi d’Italia. Questo Audax è stato erroneamente indicato come club primogenito della Roma, ma non si trattava come detto neanche di una società sportiva, bensì solo di un’associazione organizzatrice di eventi. L’Audax Club Podistico (da non confondere con l’Audace) dello scissionista Balestrieri fu, invece, il vero capostipite dei club giallorossi che successivamente confluì nella Juventus Roma, a sua volta poi fusasi con la Fortitudo. Il che detto in pillole significa che la Roma altro non è che una ‘costolina’ della Lazio, corcostanza che conferma la bontà di un vecchio striscione della Curva Nord che recitava: Mio Nonno era Laziale, er Tuo pure!».