Avv. Mignogna: «Torti arbitrali? Ecco tutte le informazioni sulla class-action»

© foto www.imagephotoagency.it

Pronta un’iniziativa contro i torti arbitrali subiti dalla Lazio nelle ultime partite: ecco tutte le informazioni comunicate dall’avv. Mignogna

Come anticipato, il comitato che si è occupato della rivendicazione della Lazio per lo Scudetto 1915 starebbe lavorando sulla costituzione di una class-action, un’iniziativa per tutelare soprattutto i tifosi biancocelesti dopo gli ultimi torti arbitrali subiti dalla formazione di Inzaghi. A chiarire la situazione e a spiegare il modo in cui aderire, ci ha pensaro lo stesso avvocato Mignogna, tramite i microfoni di Radiosei: «Questa mattina da tante parti ci è stato chiesto se era possibile fare qualcosa per ovviare ai torti arbitrali subiti di recente. E’ una cosa complessa, ma abbiamo trovato un punto su cui agire. La class-action è un’azione collettiva che il codice riserva a determinate categorie, come quella dei consumatori e degli erogatori di servizio. La controparte sarebbe l’Associazione Italiana Arbitri, la richiesta è l’applicazione del protocollo VAR in maniera diversa da quanto accaduto finora. La tecnologia deve intervenire solo in caso di errori madornali e non negli episodi dubbi».

L’INIZIATIVA«Abbiamo aperto un indirizzo email per raccogliere le richieste di adesione: su aquila1915@libero.it ci hanno già scritto decine di persone. Aspettiamo che il numero salga prima di rispondere, ancora non siamo abbastanza per poter intraprendere l’iniziativa».