Connettiti con noi

News

Lazio, Agroppi: «Inzaghi è un amico fraterno, non un allenatore»

Avatar

Pubblicato

su

L’ex conoscenza della Serie A Agroppi si è espresso sulla qualità della Lazio, dovuta anche dall’impronta di Inzaghi

La Lazio in Serie A ha espresso grande qualità in campo, dominando anche le partite contro le big Inter e Juventus.

L’ex centrocampista Agroppi si è espresso, sulle frequenze di TMW Radio, sulla qualità dei biancocelesti, dovuta dalla personalità del mister: «Chi è più psicologo tra Inzaghi, Conte e Sarri? Inzaghi non sembra neanche un allenatore. È un amico fraterno di tutti, ha un presidente a tempo pieno e sono le squadre che vanno meglio di tutti. Sarri è mal sopportato e ben visto a secondo dei risultati. Il tempo è variabile così come gli allenatori, dipendono dai risultati. Se quest’anno vince solo il campionato cosa hai fatto? È un mestiere difficile e andrebbe fatto con meno esuberanza».

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy
Advertisement