Connettiti con noi

Hanno Detto

Abbate: «Peruzzi firmerà la rescissione. Parolo non sarà il sostituto»

Pubblicato

su

Alberto Abbate, giornalista de Il Messaggero, ha parlato del della vicenda dell’addio di Angelo Peruzzi alla Lazio

L’addio di Angelo Peruzzi alla Lazio è una vicenda che sta causando non poco preoccupazione in casa biancoceleste. Di questo, ha voluto parlare Alberto Abbate, giornalista de Il Messaggero, intervenuto ai microfoni di Radiosei. Ecco le sue dichiarazioni

SU PERUZZI – «Colpi di scena sulla vicenda non credo arrivino: ci vorrebbe un passo indietro di Lotito ed una sua chiamata, ma non sembra ci sia alcuna volontà in questo senso da parte del presidente. Peruzzi chiedeva un’autonomia totale nel suo ambito di competenza, ma dalla società non è arrivata risposta. Dunque, lui vuole firmare la rescissione del contratto; sta aspettando i premi per la qualificazione in Europa. Onestamente, mi fido di quello che dicono i giocatori sulla sua figura che è importantissima, anche se dall’esterno sembra un personaggio ombra. La situazione di Luis Alberto a novembre ha creato un problema tra Peruzzi e la società».

SUL SUCCESSORE – «Parolo, sicuramente, è da escludere. Infatti, il giocatore stesso, che ha visto il lavoro di Peruzzi, ha detto di non essere in grado di gestire questo tipo di lavoro».

Advertisement