Primavera, Bollini applaude l’avversario: “Noi e il Catania due squadre di livello”

© foto www.imagephotoagency.it

Dopo la grande vittoria per 5-1 sulla Juve Stabia, torna in campo la Lazio Primavera di Bollini. Davanti c’è il Catania, vera rivelazione del torneo con 9 vittorie e 1 pareggio nelle ultime 10 partite. Un avversario difficilissimo, a cui l’allenatore della Lazio fa i complimenti ai microfoni di Lazio Style Radio: “Noi e il Catania siamo due squadre di ottima fisicità che applicano un calcio molto moderno. Ci saranno valori tattici superiori alla media del campionato, perchè i rossoazzurri stanno viaggiando su ritmi sostenuti. Noi stiamo bene, stiamo giocando buone partite, vogliamo continuare su questo motivo di gioco con una coesione tra reparti e singoli, non sarà sufficiente giocare bene per battere il Catania bisognerà avere anche carattere e determinazione”. La formazione siciliana è senza dubbio la sorpresa del girone C, nessuno poteva immaginarsi un campionato così di alto livello: “Ci aspettavamo che i rossoazzurri arrivassero ai play–off, sono diventati un po’ una sorpresa. Ci aspettavamo un campionato equilibrato visti anche i ritmi del Napoli, che ha sei giocatori in Nazionale, il blasone che ha la Roma e visto anche un Palermo in costante crescita. Il Catania capolista è una sorpresa, bisogna fare i complimenti a tutto il team e c’è da esaltare il lavoro dell’allenatore che è competente di settore giovanile, ma soprattutto il giusto mix che c’è nella squadra con lo scouting in Italia e all’estero”. Questa settimana alcuni ragazzi della primavera si sono allenati con la prima squadra, il tecnico biancoceleste ne va fiero: “Questo è un valore aggiunto che abbiamo avuto, complice anche il ridotto numero di giocatori nella rosa della prima squadra, però che sei ragazzi si siano allenati con loro in pianta stabile per tutta la settimana a noi fa piacere”.

Al termine dell’allenamento odierno il tecnico biancoceleste Alberto Bollini ha diramato la lista dei convocati in vista della sfida Lazio-Catania, in programma domani alle 14:30 allo Stadio ‘Mirko Fersini’, al Centro Sportivo di Formello.

PORTIERI: Scarfagna, Guerrieri

DIFENSORI: Andreoli, Bilali, Filippini, Ilari, Pollace, Serpieri, Vilkaitis

CENTROCAMPISTI: Cataldi, Crecco, De Francesco, Falasca, Lucatelli, Luque, Antic, Pace, Silvagni

ATTACCANTI: Keita, Lombardi, Tounkara, Paterni, Vivacqua

Condividi
Articolo precedente
La mentalità di Petkovic: “Paura del Napoli? Li aspetto dall’andata…”
Prossimo articolo
Diakitè futuro incerto, Di Marzio: “E’ sfida tra…”