Giudice sportivo: ammenda di 10mila euro per gli striscioni contro Platini… Hernanes salta il Torino

© foto www.imagephotoagency.it

La Curva Nord ci è andata giù pesante. Non ha accettato la decisione dei due turni di stop imposti dalla UEFA ma soprattutto non ha digerito le parole di Micheael Platini: “C’è chi pensa di togliere punti. Cosa preferisce Lotito?”. Una frase forte, che ha scatenato l’ira del pubblico laziale, che nel pre-gara di Lazio-Fiorentina, ha esposto 4 striscioni che intitolavano: “Heysel 29/05/85, hai avuto la forza di giocare… davanti a 39 morti il coraggio di festeggiare… Platini maiale da te nessuna morale”. Pronta la stangata del Giudice sportivo: “Ammenda di € 10.000,00: alla Soc. LAZIO per avere suoi sostenitori, all’inizio della gara e per qualche minuto, esposto quattro striscioni dal contenuto insultante nei confronti del Presidente dell’UEFA”. Multa anche per i soliti fumogeni: “in violazione della normativa di cui all’art. 12 comma 3 CGS, introdotto nell’impianto sportivo ed utilizzato nel proprio settore materiale pirotecnico di vario genere (petardi, fumogeni e bengala)”. Tornando al campo, squalifica anche per Hernanes, arrivato alla quarta ammonizione “per comportamento scorretto nei confronti di un avversario”. Entra in diffida Alvaro Gonzalez.

Condividi
Articolo precedente
Gascoigne: “Devo ringraziare anche Ferguson”
Prossimo articolo
L’analisi dell’ex Calisti: “La colpa credo sia anche della società…”