Zoff e Ravanelli: «Var? Non è calcio, non c’è un uso coerente. La Lazio è forte e merita»

© foto www.imagephotoagency.it

Ravanelli e Zoff – entrambi protagonisti della storia biancoceleste – commentano l’uso della tecnologia in campo dopo Cagliari-Lazio

Var vero protagonista di questo campionato. Poco importa del bel calcio espresso in campo, perchè a catturare le attenzioni è la tecnologia (o meglio l’uso che se ne fa), soprattutto quando in campo c’è la Lazio. In una doppia intervista a La Gazzetta dello Sport, il parere di due ex biancocelesti. Fabrizio Ravanelli commenta così: «La Lazio è forte, merita di arrivare fra le prime quattro. E’ evidente che sia stata danneggiata, però bisogna andare avanti. Var? Per me non è calcio. Gli arbitri non la usano coerentemente, questo crea malumori». A lui risponde Zoff: «Inzaghi e i ragazzi non devono cambiare mentalità, fino a oggi i risultati ci sono stati. Var? Credo sarebbe bene usarla per cose oggettive come il fuorigioco. E’ uno strumento utile, ma di cui non bisogna abusare».

Articolo precedente
calciomercato lazio la giocata del match felipe anderson milinkovicEuropa League – Strakosha tranquillizza la Lazio, Felipe Anderson e Milinkovic dal primo minuto
Prossimo articolo
naniLite Nani-tifoso, quello che i quotidiani non dicono: ecco l’intera versione dei fatti