Primavera, Rezzi e Bezziccheri: «Quest’anno siamo più squadra. A volte però…»

primavera rezzi
© foto www.imagephotoagency.it

Primavera, Rezzi e Bezziccheri hanno parlato nel post Lazio-Perugia, ecco le loro dichiarazioni

Edoardo Rezzi, trequartista della Primavera biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel per commentare la vittoria contro il Perugia. Queste le sue dichiarazioni: «Ci aspettavamo un Perugia ostico, sapevamo che venendo a Roma avrebbero avuto il dente avvelenato. Nella ripresa abbiamo portato a casa la vittoria. Dobbiamo crescere nell’approccio alla gara. A volte nel primo tempo tendiamo a rilassarci e questo è un aspetto che dobbiamo migliorare. Quando una squadra va bene, le sicurezze aumentano. Forse abbiamo sottovalutato l’avversario, ma questo non deve succedere. Nel primo tempo non siamo riusciti a creare molte occasioni da rete. Molte volte capitano delle sorprese, abbiamo lavorato sodo e i risultati arrivano solo attraverso il sacrificio. Ci godiamo il momento ma da lunedì ci proietteremo subito al Napoli. Mi sento sollevato. Quando mi sono fatto male contro la Roma un po’ ho temuto. Ora sono tornato e voglio dare il mio contributo alla squadra. Questo è un gruppo fantastico, nelle difficoltà siamo ci sosteniamo sempre».

Anche Daniel Bezziccheri ha parlato al termine del match, ammettendo che quella di oggi non è stata affatto una gara facile: «Non è stata una partita semplice. Sapevamo che i perugini sarebbero venuti qui per vincere. Non avevano nulla da perdere, l’approccio alla partita è stato sbagliato e questo aspetto va migliorato. Sappiamo che ogni partita è una storia a sé. Nel girone d’andata abbiamo pareggiato o perso contro squadre meno blasonate. Siamo migliorati grazie al mister che riesce a mantenere unito lo spogliatoio. Andiamo avanti sempre tutti insieme senza fare troppo affidamento ai singoli. Rispetto allo scorso anno siamo più squadra, nello spogliatoio e fuori stiamo sempre insieme».

Articolo precedente
salernitana rossiPrimavera – Rossi stende il Perugia e fa 19
Prossimo articolo
neri primavera lazioPrimavera, Zappalà: «Partita complessa, l’obiettivo è arrivare più in alto possibile»