Di Canio: «Milinkovic è un ottimo talento, ma deve diventare concreto»

di canio
© foto www.imagephotoagency.it

Paolo Di Canio commenta le vicende di mercato legate a Milinkovic Savic e le capacità del giocatore, ai microfoni di Sky Sport

La Lazio vuole blindare Milinkovic. A quattro giorni dalla chiusura del mercato, per il serbo si parla di rinnovo: adeguamento del contratto, ritocco dell’ingaggio, ma soprattutto l’inserimento della clausola rescissoria. Lotito, durante l’estate, ha respinto ogni assalto al giocatore fissando il cartellino ad un prezzo di ben oltre 100 milioni. Paolo Di Canio, a Sky Sport, ha così commentato la vicenda legata al Sergente: «Tutto può succedere. Se il Real Madrid dovesse pagare 120 milioni sarebbe un bene per Lotito. Noi parliamo di Milinkovic come di un grande talento in Italia, ma è un prospetto per il livello dove deve andare a giocare. Per far vincere subito una squadra. È un ottimo talento. Ha fisicità, ma ancora non lo immaginiamo come un crack nel Real o nella Juventus. Deve dimostrarlo, deve diventare concreto».

Articolo precedente
calendaKeita, Calenda: «Alla Lazio, promesse fatte e mai mantenute. Mentre con l’Inter…»
Prossimo articolo
bastaCalciomercato Lazio, per Basta contatti con il Parma