Materazzi: «L’Inter a Roma può scrivere una pagina di storia. De Vrij? È un grande acquisto…»

materazzi
© foto www.imagephotoagency.it

Marco Materazzi – storico difensore dell’Inter – tra Champions League, il ricordo del 5 Maggio 2002 e l’acquisto di de Vrij

Lazio, Roma ed Inter: tre squadre per due posti in Champions. Lo scontro diretto con las quadra di spalletti, all’ultima giornata di campionato, potrebbe essere decisivo. Al Corriere dello Sport, Marco Materazzi – storica bandiera nerazzurra – commenta così questo finale di stagione: «L’Inter deve andare a Roma per vincere e quindi arrivarci a -1, +1 o -3 non farà poi tutta questa differenza. Se invece sarà a +4, tanto meglio. Il 5 maggio 2010 all’Olimpico abbiamo vinto la Coppa Italia, il primo dei tre trofei del Triplete, e abbiamo rimesso a posto un po’ di cose, anche se quella gara del 2002 vorrei tanto rigiocarmela. L’Inter attuale ha la possibilità di scrivere un’altra pagina di storia: con quei 3 punti non vincerà uno scudetto, ma tornare in Champions vorrebbe dire fare un passo importante per riappropriarsi della propria storia».

DE VRIJ – «De Vrij il nuovo Materazzi? È un fenomeno, un difensore da 6-7 gol a campionato che guida il reparto. E’ davvero un grande acquisto».

Articolo precedente
pandevGenoa, Pandev: «Ballardini? Quanto successo alla Lazio è passato»
Prossimo articolo
Piola, a lui la nuova canzone di Toni Malco ‘Il cacciatore di gol’