Nesta: «Non sarei mai andato via dalla Lazio, lo sanno tutti»

© foto @FrosinoneCalcio

Alessandro Nesta, ora alla guida del Frosinone,è tornato a parlare della sua separazione dalla Lazio, in un’intervista

Non c’è tifoso della Lazio che non abbia nella memoria scolpita la giornata in cui fu annunciata la cessione di Alessandro Nesta. Romano, laziale, cresciuto tra le fila biancocelesti e capitano di grandi imprese, il suo futuro sarebbe statonel la Capitale, se la società non gliene avesse disegnato uno per far fronte alla crisi. Attualmente alla guida del Frosinone, l’ex giocatore è tornato a parlare di quella dolorosa separazione al Corriere dello Sport: «Totti come Nesta costretto a lasciare la Lazio? Io non volevo andare via e lo sanno tutti. Mi dispiace che il club all’epoca non sia stato chiaro nel dire che la mia cessione era un sacrificio per il bilancio e non una scelta del sottoscritto».