Lazio Inter, Colonnese: «Domenica sarà decisiva per lo Scudetto»

© foto www.imagephotoagency.it

Domenica ci sarà il big match tra Lazio ed Inter. Il doppio ex Colonnese ha presentato la partita ai microfoni di Radiosei

Francesco Colonnese ha giocato nell’Inter dal 1994 al 2000, per poi passare alla Lazio fino al 2004.

L’ex difensore conosce benissimo i due ambienti, per questo è stato interpellato da Radiosei per presentare il big match di domenica: «Entrambe in questo momento sono le due squadre che giocano il miglior calcio, all’italiana con il 3-5-2; tutt’e due le compagini hanno un grande centrocampo e sarà una gara molto bella. Punti di contatto? I due tecnici hanno scelto un modulo che in Italia si sta rivelando il miglore; giocano un calcio attento nella fase difensiva e i due centravanti, Lukaku e Immobile, segnano e lavorano molto per la squadra. Chi specula sul gioco dell’avversario? La Lazio è molto attenta all’avversario, l’Inter lo fa di meno. Ovvio che l’esito di questo gara indirizzerà molto la stagione. Dopo i due successi sulla Juventus, i biancocelesti hanno trovato consapevolezza mentre i nerazzurri devono rifarsi del passo falso in Coppa Italia. Le due squadre che ora si trovano al primo posto hanno qualcosa in più, ma molto dipende da domenica: la squadra di Inzaghi gioca in casa e deve cercare di vincere o almeno di non perdere. La formazione capitolina è stata brava a riequilibrarsi, era fragile, ora è più concentrata. I milanesi individualmente nei tre sono più forti ma questa differenza ora non si vede. Chi è meglio tra Correa e Caicedo? Il primo rientra da un lungo infortunio, il secondo sta facendo molto bene e inizierei puntando sull’entusiasmo dell’ecuadoregno per inserire l’argentino a gara in corso. Chi marcare tra Immobile e Lukaku? Difficile. Il laziale ora segna da tutte le parti, ma l’interista a campo aperto ti fa fare brutte figure. Ciro è più pericoloso. Mischiando le due coppie io sceglierei Immobile e Lautaro. Chi vince lo Scudetto? E’ dura ma dico Inter ma molto dipenderà dalla gara di domenica sera»

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy