Lazio, De Martino: «Solo le assenze hanno causato il rendimento negativo»

de martino
© foto www.imagephotoagency.it

Stefano De Martino, direttore della comunicazione della Lazio, commenta la vittoria contro il Verona e la crisi passata

La Lazio dilaga sul campo del Verona, ritrovando la fiducia che aveva perso subito dopo il lockdown e zittendo le tante critiche sollevate. A Lazio Style Radio, è il direttore della comunicazione Stefano De Martino a fare il punto sulla squadra:

«La società si è interrogata sulle cause del rendimento negativo post lockdown, è stato fatto uno studio che va dal fatto atletico a quello mentale. C’è voluto del tempo per poter analizzare tutti i dati, è stato un impegno economico importante da parte del presidente. La Lazio ha perso queste gare per un unico e solo motivo: perché le mancavano i giocatori. Questa è la risposta a tutti coloro che hanno detto e scritto cose durante questo periodo. Se ti mancano 5-6 titolari perdi le partite. All’inizio andavamo dietro a quello che si scriveva e pensavamo che fossero davvero quelli i problemi, abbiamo frustato i medici e riservato lo stesso trattamento al resto dello staff».

VERONA – «La Lazio ha vinto in maniera stratosferica con un Immobile mondiale, speriamo possa vincere la scarpa d’oro. Nello spogliatoio c’è stato un bel momento in cui Ciro ha ringraziato i suoi compagni, pubblicheremo un video esclusivo nei prossimi giorni su questo».

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy