Laziali in prestito – Bene Ronaldo e Minala. Ok Berisha

minala
© foto www.imagephotoagency.it

Laziali in prestito – Come si sono comportati questa settimana, i calciatori laziali in prestito in giro per il mondo

LAZIALI IN PRESTITO – PORTIERI

Berisha (Atalanta) – Giornata di ordinaria amministrazione per il portiere albanese, nella vittoria esterna dell’Atalanta sul campo del Palermo, con il punteggio di 1-2. Non corre sostanzialmente nessun pericolo, vivendo una giornata tutto sommato tranquilla. Incolpevole sul colpo di testa di Chochev. Voto: 6

Guerrieri (Trapani) –  Ancora panchina per il giovane portierino biancoceleste, nel pareggio esterno del Trapani , sul campo dell’Ascoli (2 a 2 il punteggio finale).  Ormai il tecnico Alessandro Calori, ha scelto Pigliacelli come titolare ed i risultati gli stanno sinora dando ragione. Difatti, il portiere romano classe 93’, ha neutralizzato quest’ oggi un fondamentale rigore a Gatto al 79’, fondamentale per le sorti dell’incontro, considerato che i granata sono pervenuti al pari al minuto 93’ con Jacopo Manconi. S.V

DIFENSORI

Senza prendere in considerazione  Mauricio ed Elez, fermi ai box (i loro campionati riprenderanno a breve), l’unica sufficienza raggiunta nel reparto arretrato è quella di Germoni.

Prce (Brescia) – Il difensore croato classe 96’, resta seduto in panchina nel pari interno per 1 a 1 tra Brescia e Pisa. S.V

Filippini (Virtus Entella) – Il giovane terzino, al suo secondo prestito stagionale dopo quello di Cesena, subentra al 16’del primo tempo, per prendere il posto dell’infortunato Moscati, ma incappa anche lui nella giornata storta che  al pesante tonfo interno con cui la Virtus Entella cade per mano della Spal, grande sorpresa del campionato cadetto (0-3 il punteggio finale). 5,5

Germoni (Ternana) – Il giovane terzino sinistro, riesce questa volta a fare discretamente rispetto alle ultime apparizioni. Ancora ben poco, rispetto agli standard a cui ci aveva abituati durante i tempi della Primavera, ma qualche lieve miglioramento pare vedersi. Voto: 6

Felipe Ramos Marchi (Salernitana) – Nella importante vittoria esterna della Salernitana sul campo del Vicenza (0-1 il risultato finale), il giovane centrale brasiliano resta in panchina per tutto l’arco della gara. S.V

Pollace  (Racing Roma) – Il fanalino di  coda del girone A della Legapro, si aggiudica a sorpresa il derby contro i cugini della Lupa Roma (0-2 il risultato finale con reti di  De Souza su rigore e Corticchia) ma il biondo difensore biancoceleste, non fa il suo ingresso sul rettangolo verde. S.V

CENTROCAMPISTI

Assente il solo Oikonomidis, considerato che il campionato danese riaprirà ufficialmente i battenti la prossima settimana.

Cataldi (Genoa) – Prende il posto di Veloso al 39′, ma non riesce mai ad entrare in partita. Il Napoli e’ troppo superiore ai liguri e fa circolare la palla così velocemente che tutta la linea mediana rossoblù, va in costante ambasce.  Voto: 5

Morrison (Qpr) – Nuova sconfitta casalinga per il Qpr, contro la terza forza del campionato, l’Huddersfield (1-2). Il centrocampista inglese, questa volta non figura nell’elenco dei convocati, diramato dal tecnico Ian Holloway. S.V

Ronaldo (Salernitana) – Il metronomo del centrocampo granata, gioca una partita di ottima qualità, pressando e lottando su ogni pallone e contribuendo al successo dei granata sul campo del Vicenza. Esce al 70’, perché ammonito, lasciando il posto ad Odjer. Voto: 6,5

Minala (Salernitana) – Il centrocampista camerunense, si è rivelato davvero un ottimo acquisto per i campani. Ancora una convincente prestazione per lui, dopo l’ottimo esordio della settimana scorsa contro il Novara. Voto: 6,5

ATTACCANTI

Kishna (Lille) – Nella sconfitta interna del Lille per 2 a 1 contro l’Angers, l’esterno olandese subentra  al 61’ a Bahlouli, dispuntando una partita tutto sommato sufficiente. Voto: 6

Perea (Lugo) – Nel pareggio esterno del Lugo sul campo dell’Atletico Sevilla (1-1 il punteggio), l’attaccante sudamericano non figura nell’elenco dei convocati. S.V

Palombi (Ternana) –  Il giovane centravanti aquilotto, subentra  ad inizio secondo tempo a Pettinari, ma come il collega di reparto, non riesce ad incidere sul match che alla fine si concluderà con la vittoria dei rivali perugini. Voto: 5,5

Rozzi (Lupa Roma) – L’ex attaccante del Real Madrid Castilla, pare ormai definitivamente fuori rosa per scelte tecniche. Di Michele, non lo vede piu’, preferendogli  altri calciatori. S.V

Articolo precedente
cucchiRiccardo Cucchi: «Ho sempre tifato Lazio!». Ecco la risposta della società
Prossimo articolo
lazio milan probabili formazioniLazio-Milan, probabili formazioni: Keita supera Lulic