La moviola di Fiorentina-Lazio: ordinaria amministrazione per Orsato

orsato
© foto www.imagephotoagency.it

È Orsato l’arbitro di Fiorentina-Lazio. Il direttore di gara, della sezione di Schio, è stato designato per il match del Franchi

Tocca a Orsato dirigere la gara tra Fiorentina e Lazio, sul campo dell’Olimpico. Il fischietto della sezione di Schio è coadiuvato dagli assistenti Lo Cicero e Ranchetti, dal quarto uomo Aureliano. Ricopre il ruolo di addetto V.A.R. Mazzoleni, mentre l’A.V.A.R. è Paganessi.

PRIMO TEMPO

23′ – Immobile porta in vantaggio la Lazio con un siluro dalla distanza: rete regolare per i biancocelesti;

42′ – primo giallo del match per Ceccherini: il giocatore colpisce Immobile al viso col braccio, cartellino inevitabile

45′ – sanzionato anche Veretout che, per fermare Correa, non può far altro che commettere fallo;

45′ – un minuto di recupero

SECONDO TEMPO

52′ – Immobile becca il giallo per una trattenuta su Gerson: decisione sin troppo fiscale;

61′ – Muriel riporta in parità il risultato, tutto regolare;

90′ – tre minuti di recupero

90′ + 1 – ammonito anche Simeone per un contatto con Acerbi, il difensore si fa male ma la sanzione sembra un po’ troppo eccessiva