Farris: «Murgia, ha lo spirito di chi lotta per la maglia»

massimiliano farris
© foto Lazio News 24

L’intervista post gara del vice allenatore della Lazio, Massimiliano Farris

La vittoria contro l’Inter permette alla Lazio di staccare il biglietto per le semifinali di Coppa Italia e a far sognare ai tifosi un derby contro la Roma. L’alleanote in seconda, Massimiliano Farris, analizza il successo di ieri sera: «Il trionfo è una grande soddisfazione per noi, l’Inter è una grandissima squadra. Questa vittoria è motivo di orgoglio e spazza via l’amarezza per la sconfitta con il Chievo. Abbiamo studiato la gara di campionato contro i nerazzurri, ci abbassavamo molto, questa volta invece abbiamo tenuto la linea difensiva più alta. Abbiamo creato tantissimo, anche se nei primi minuti ci hanno schiacciato. Non abbiamo avuto paura e abbiamo messo in campo tutto ciò che era stato preparato. Ci dispiace per l’espulsione e per le ammonizioni pesanti, ma merito alla squadra per la prestazione e per il risultato».

I GIOVANI – Farris si esprime anche su Murgia: «E’ un ragazzo fantastico, è sceso in campo titolare a San Siro contro l’Inter e non ha sbagliato un pallone, ha chiamato anche il pressing in avanti. Questo è lo spirito di chi vuole lottare per la maglia. Ora recupereremo le energie per la sfida contro il Pescara. Lavorare con questi ragazzi è facile, mettono tanta dedizione e sono i primi a volersi migliorare. I risultati si vedono. Patric sta spingendo tanto per guadagnarsi una maglia e sta dando il meglio. La voglia parte dallo staff, i ragazzi la trasmettono sul campo».

Articolo precedente
tare calciomercato lazioCalciomercato – Lazio bocciata dal Corriere, promossa da Gazzetta
Prossimo articolo
retroscena calciomercatoCalciomercato Lazio, il retroscena: rifiutato El Kaddouri