Dott. Rodia: «Per Immobile 15-20 giorni di stop. Migliorano Radu e Parolo, mentre Luis Alberto…»

immobile
© foto www.imagephotoagency.it

Per fare il punto sugli infortunati in casa Lazio, ha parlato ai microfoni della radio ufficiale, il medico sociale biancoceleste, Fabio Rodia

Ciro Immobile, Marco Parolo e Stefan Radu. Tre infortunati per la Lazio a cui negli ultimi giorni si è aggiunto Luis Alberto, che però dovrebbe recuperare per l’Atalanta. Per fare un quadro generale delle quattro situazioni, è intervenuto ai microfoni della radio ufficiale, il medico sociale Fabio Rodia: «Ci vuole il tempo debito per avere esami strumentali affidabili. Immobile ha effettuato il terzo accertamento che ha confermato il dubbio iniziale: lesione di primo grado a carico del bicipite femorale della coscia destra. É stato sottoposto alle cure del caso, sta seguendo un protocollo specifico sia la mattina che il pomeriggio. Sarà monitorato per tutta la settimana. La prognosi è di 15/20 giorni per il momento. Inter? É un’ipotesi, vedremo l’evoluzione»

RADU E PAROLO – Rodia continua: «StefanTorino ha riportato una contrattura all’adduttore breve della coscia destra. Gli esami non hanno riscontrato lesioni ulteriori. É stato sottoposto a un trattamento specifico. La prossima settimana sarà importante per capire l’evoluzione. Marco invece sta continuando il protocollo personalizzato, c’è un miglioramento e a inizio prossima settimana ci saranno ulteriori controlli». Ha saltato gli ultimi due allenamenti con la squadra Luis Alberto: «Siamo alla fine della stagione, ci sono delle scorie e un accumulo di fatica. É importante correre dei rischi calcolati valutando la situazione di classifica. Luis Alberto oggi non si è allenato coi compagni ma sta bene, sta seguendo un protocollo personalizzato per arrivare al meglio alle prossime sfide».

CLICCA QUI PER LEGGERE LE ULTIME SULL’ALLENAMENTO DI OGGI