Calciomercato Lazio, Cerci e Walace obiettivi per giugno

© foto www.imagephotoagency.it

Calciomercato Lazio: le ultimissime su Cerci e Walace, mentre Keita e de Vrij potrebbero lasciare la Capitale

Il calciomercato della Lazio è ancora in stand-by, finora solo qualche colpo in uscita (Cataldi e Prce in prestito), ma in entrata nulla si muove. Sfumato ormai l’obiettivo Anwar El Ghazi, la società biancoceleste inizia a valutare le alternative: secondo il Corriere dello Sport, torna di moda a Formello il nome di Alessio Cerci. L’esterno mancino sarebbe il sostituto naturale di Keita Baldé, l’affare potrebbe chiudersi però solo in caso di partenza del senegale. L’operazione avrebbe avuto senso qualora l’acquisto fosse avvenuto nei primi di gennaio, utile a sopperire fin da subito all’assenza dovuta alla partenza per la Coppa d’Africa. A giugno si vedrà…
E IN DIFESA… – La grana del prolungamento di Stefan de Vrij non vede ancora un’imminente soluzione. Il contratto dell’olandese, come quello di Keita, scadrà nel 2018, le sirene proveniente dalla Premier League (Chelsea e Manchester United attendono novità), rendono la firma un’utopia. La Gazzetta dello Sport nella sua edizione odierna non parla di Cerci come unico acquisto, ma nomina Walace come rimpiazzo nel reparto arretrato: il brasiliano classe ’95 del Gremio andrebbe a coprire il posto vuoto che l’ex Feyenoord andrebbe a lasciare.

Articolo precedente
laziali in prestitoBerisha: «A Bergamo sto meglio. Futuro? A giugno valuterò»
Prossimo articolo
juric genoaJuric punta su Cataldi: «Mi piace, giocherà da subito»