Caicedo, previsto lungo stop: confermata la lesione muscolare

© foto www.imagephotoagency.it

La Lazio perde la sua “Pantera”: gli accertamenti hanno confermato per Caicedo una lesione muscolare: ecco i tempi di recupero

La Fiorentina non porta proprio fortuna a Felipe Caicedo. L’ecuadoriano voleva riscattarsi dall’errore costato in campionato due punti alla Lazio, ha dovuto invece lasciare il campo per infortunio accusato dopo venti minuti di gioco. Ne avrà per circa un mese l’attaccante biancoceleste. Gli esami clinici hanno confermato infatti lo stiramento ai flessori della coscia sinistra: come scritto questa mattina sul Corriere dello Sport, si
tratta di una lesione tra il primo e il secondo grado che lo terrà ai box 20-30 giorni. Il mister Simone Inzaghi dovrà quindi fare a meno della “Pantera” per le prossime settimane. In attacco potrà contare soltanto sulle prestazioni di Ciro Immobile e degli ormai recuperati Felipe Anderson e Luis Nani. Per rivedere Caicedo in campo bisognerà attendere fine gennaio, quando i biancocelesti entreranno nel momento più decisivo della stagione.

Articolo precedente
Lazio, i tifosi ci credono: in 2000 a San Siro per il sogno Champions
Prossimo articolo
Calciomercato LazioPrimavera, un mese di squalifica per Tounkara