Adesivi antisemiti, deferita la Lazio. Lotito invece…

© foto Calcio News 24

La Lazio è stata deferita dal procuratore della Figc per gli adesivi relativi ad Anna Frank, mentre è stata archiviata la questione su Lotito

La Figc, attraverso il procuratore Giuseppe Pecoraro, ha deferito la Lazio per questione relativa agli adesivi affissi in curva Sud, dove veniva raffigurata Anna Frank con la maglia della Roma. Il riferimento è alla partita casalinga contro il Cagliari, dove è stato violata la giustizia sportiva (articolo 11 cgs sulla discriminazione razziale). Per quanto riguarda invece il presidente Lotito, è stata proposta invece e girata alla procura del Coni, l’archiviazione per l’escamotage dello spostamento dei tifosi della curva Nord squalificata in Sud. Al patron del club biancoceleste, Pecoraro aveva imputava la violazione del’articolo 1 bis del codice di giustizia sportiva, quello sull’obbligo di lealtà sportiva, ma come vi abbiamo anticipato qualche settimana fa, la Lazio non poteva negare ai propri sostenitori in possesso dell’abbonamento in Curva, l’accesso allo stadio nella partita contro il Cagliari (qui l’articolo).

Articolo precedente
italia-svezia immobileAddio Mondiale, il derby e gli umori degli “azzurri”: che partita sarà?
Prossimo articolo
chievo milinkovicNazionali, pareggio per la Serbia: assist di Milinkovic – VIDEO