Prima convocazione amara per Keita: “Testa alta e lavorare sempre di più”

© foto www.imagephotoagency.it

Nella gelida Torino c’era anche il giovane Keita. Prima convocazione per il talento biancoceleste rimasto in panchina ad osservare la disfatta dei suoi compagni, ha commentato il match contro il Torino tramite Twitter come ama fare: “Non a potuto essere! Torino 1-0 Lazio testa alta e lavorare sempre di più! Contento per essere li,adesso rientro a Roma! Saluti e baci”. E poi posta una foto della sua maglia… 

 

Condividi
Articolo precedente
Eurorivali, il Fenerbahce vince fuori casa 2-1
Prossimo articolo
Le Iene colpiscono ancora: dopo Petkovic, tocca a Ledesma e Gonzalez – GUARDA IL VIDEO