Strakosha, Tounkara, Patric, Lombardi e Milinkovic: «Questo pubblico ci ha lasciati senza parole. Siamo orgogliosi, testa alta!»

strakosha
© foto www.imagephotoagency.it

La bellezza della Curva Nord non lascia spazio all’amarezza, ora l’obiettivo è archiviare la partita e tornare ad alzare la testa

In casa Lazio c’è amarezza. Gli occhi lucidi al novantesimo hanno dimostrato tutto il rammarico per questa finale persa. Quegli stessi occhi, però, si sono riempiti d’orgoglio davanti allo spettacolo della Curva Nord. Ancora lei. Ancora una volta. Inzaghi avrebbe voluto dedicare questa coppa al popolo biancoceleste che con la coreografia iniziale ha incantato l’Olimpico. A ringraziare i tifosi è Strakosha, tramite il suo account Instagram: «Perdere una finale è una cosa bruttissima per un calciatore, ma dispiace di più aver perso davanti a un pubblico del genere che veramente c hanno lasciato senza parole complimenti a voi». 

Patric alza subito la testa: «Peccato perché a stato una coppa bellissima per noi piena di soddisfazioni è bellissimi momenti, grazie a voi e grazie a noi, dobbiamo essere orgogliosi di quello che abbiamo fatto! Sempre Forza Lazio , non molliamo mai, torneremo» 

Anche il giovane Tounkara incoraggia i suoi compagni e li sprona a reagire: «Testa “SU” ragazzi e forza». Poi ribadisce: «Amor per te»

Testa “SU” ragazzi e forza 💪🏾⚪️🔵

Un post condiviso da 71 (@tounkara71) in data:

❤️⚪️🔵 #amore per te

Un post condiviso da 71 (@tounkara71) in data:


Anche Cristiano Lombardi ha lanciato un messaggio via social, ovviamente rivolto alla Curva Nord: «Tutti uniti avremo di certo tempo e modo di vincere. Avanti Lazio Avanti Laziali».

Tutti uniti avremo di certo tempo e modo di vincere. Avanti Lazio Avanti Laziali ✋🏼⚪️🔵

Un post condiviso da Cristiano Lombardi (@cristianolombardi25) in data:

Si unisce al coro Sergej Milinkovic: «Sempre forza Lazio! Grazie ai nostri fantastici tifosi».

Sempre forza Lazio!!! Grazia a nostri fantastici tifosi!! 😊💪⚪️🔵❤️

Un post condiviso da Sergej Milinkovic Savic (@sergej___21) in data:

Condividi
Articolo precedente
juventusJuventus – Lazio, Top e Flop della finale di Coppa Italia
Prossimo articolo
Coppa Italia, due juventini si infiltrano tra gli steward. Falange amputata per un laziale