Vocalelli: «Lazio unica squadra su tre fronti, sarà difficile»

vocalelli
© foto www.imagephotoagency.it

Il pensiero di Alessandro Vocalelli sul momento Lazio

La Lazio sta vivendo un momento positivo: dopo la qualificazione in semifinale di Coppa Italia e le vittorie in campionato contro Frosinone ed Empoli Alessandro Vocalelli (Corriere dello Sport) fa il punto della situazione sul momento dei biancocelesti durate la trasmissione Football Crazy su Gold Tv: «Non mi sembra un grande campionato, la maggior parte delle squadre nella corsa Champions hanno 1,5 punti di media a gara. Poca qualità e livello di gioco non eccelso. La Lazio è l’unica big su tre fronti, sarà difficile. La rosa è migliorabile, però su Caicedo faccio mea culpa perchè non è solo un giocatore di complemento. Romulo può dare sicuramente una mano sull’esterno, Più che la fatica preoccupano avversari come il Milan in Coppa Italia e il Siviglia in Europa League. Dalla corsa al quarto posto, comunque, escluderei l’Atalanta: non è abituata a giocare a certi livelli».

Articolo precedente
pedro netoPedro Neto, quei pochi minuti che hanno stregato l’Olimpico
Prossimo articolo
lazio-sivigliaLazio, ecco come sarebbe la rosa con solo giocatori cresciuti nel vivaio biancoceleste – Foto