Connettiti con noi

Hanno Detto

Tavecchio: «Serie A? Servirebbero almeno 5 italiani in campo ogni partita»

Pubblicato

su

Le parole di Tavecchio: «Potrebbe essere l’anno del Napoli, bisognerà vedere quando tornerà il campionato, ma ha accumulato un bel vantaggio»

Durante la presentazione del libro Allenatori d’Italia l’ex presidente della FIGCCarlo Tavecchio ha parlato ai giornalisti presenti per l’occasione. Di seguito le sue dichiarazioni

DELUSIONE MONDIALE –«La delusione dei Mondiali dovremmo ormai lasciarla perdere. Ho apprezzato molto il discorso del presidente Gravina, dove ha parlato di centri di formazione territoriale. Ci sarebbe da mettere anche l’obbligo di schierare gli italiani in campo, dato che ci sono anche società con nove undicesimi stranieri nei titolari. È chiaro che poi è difficile trovare il centravanti per Mancini. Per me servirebbero almeno 5 italiani in campo».

OBBLIGO DEGLI ITALIANI IN CAMPO – «Bisogna cambiare. Fra poco non dipenderà neanche più dalla federazione, ma dai fatti. Un giovane d’oggi ha il telefonino, la macchina, svaghi diversi. Mentre quelli che arrivano qua non hanno nessuna fortuna, zero possibilità. Così non possiamo più pensare di avere sempre una nazionale autoctona. Se dobbiamo aprire tutto lo faremo, oppure mettiamo i cinque italiani in campo. Fra poco ci sarà una osmosi generale sul sistema calcio».

Lazio News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 46 del 07/09/2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.