Supercoppa, la Lazio vuole la finale in Arabia: la situazione

lotito
© foto www.imagephotoagency.it

Supercoppa, tra Italia ed Arabia Saudita. Quanto conviene alla Lazio giocare all’estero? Un bottino da 3,4 milioni

Lazio, Juventus e la Supercoppa italiana. Ci sarà tanto da parlare nel prossimo appuntamento di Via Rossellini a Milano. Ci sarà tanto da discutere soprattutto per quanto riguarda il luogo in cui le due squadre si contenderanno la finale. Le opzioni sono due: l’Italia o l’Arabia Saudita. Per la seconda, però, c’è l’opposizione di beIN Sport (canale che garantisce alla Lega un un trend per la vendita dei diritti televisivi all’estero), sponsor qatariota che accusa gli arabi di incentivare la pirateria negli eventi sportivi. A spingere per la meta estera è sicuramente il presidente Lotito, l’affare è tutta una questione economica: come spiega il Corriere dello Sport, infatti, giocare a Gedda garantirebbe un assegno di 7,5 milioni da dividere tra i due club (al netto del 10% destinato alla Lega). Per le casse biancocelesti, quindi, significherebbe arrichirsi con un piccolo bottino di 3,4 milioni di euro e giocare tra dicembre e gennaio.