Stankovic: «Ho onorato fino alla fine la maglia della Lazio! Ecco cosa penso di Immobile e Milinkovic…»

© foto www.imagephotoagency.it

A qualche giorno da Lazio-Inter ha preso parola Dejan Stankovic, doppio ex del match, sulle pagine del Corriere dello Sport

Lunedì sarà finalmente Lazio-Inter. A qualche giorno dall’importante big-match, il doppio ex Dejan Stankovic è stato intervistato dal Corriere dello Sport. Ecco le dichiarazioni riguardanti i biancocelesti: «Immobile? Ha sempre fatto bene, è bravo a sfruttare le occasioni, ha la giusta cattiveria davanti la porta, è furbo e segna in ogni modo. Può dare tanto anche alla Nazionale se ascolta il Mancio, uno che gli attaccanti sa come valorizzarli».

MILINKOVIC«Lo stanno caricando di pressione dopo la brillante stazione che ha fatto lo scorso anno. In Italia è così e lui si sta abituando. Lasciamolo giocare perché in circolazione ce ne sono pochi come lui. Vedrete che con la testa tornerà presto tranquillo e renderà come il vero Milinkovic».

INZAGHI E LA LAZIO«Sono molto contento perché è diventato allenatore della Lazio quando tante cose si sono incastrate nel modo giusto per lui, si è fatto trovare pronto. Ci ho giocato insieme e vi posso assicurare che è un ragazzo eccezionale. Non mi sorprende che stia facendo così bene e non avete ancora visto niente: secondo me può diventare uno dei migliori tecnici in circolazione. Alla Lazio sono cresciuto come uomo e calciatore, e ho vinto anche se meno di quanto avremmo potuto. La maglia della Lazio l’ho onorata fino alla fine».

Articolo precedente
Marsiglia-Lazio, Cissè: «Immobile si muoveva con ritmi e tempi giusti. Mitroglou? Quasi fermo!»
Prossimo articolo
FormelloRadu risposa la Lazio, a giorni l’annuncio del rinnovo: cifre e dettagli