Coronavirus, da maggio potrebbe tornare lo sport all’aperto

© foto www.imagephotoagency.it

Il 4 maggio potrebbe partire la Fase 2 in Italia per combattere il Coronavirus e potrebbe ripartire lo sport all’aperto

Al momento, secondo quanto emesso dal DPCM corrente, lo sport all’aperto è consentito singolarmente e va praticato nel raggio dei 200 metri dalla propria abitazione.

A breve dovrebbe partire la Fase 2 in Italia ed il Governo sta cercando di capire se si possono allentare le misure restrittive anche per quanto riguarda gli allenamenti fuori le mura casalinghe. Secondo Repubblica.it si starebbe pensando di far uscire i cittadini giusto il tempo dell’attività motoria ma anche oltre i 200 metri.

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy