Sponsor Lazio, Di Maio frena gli accordi: «Faremo rispettare il Decreto Dignità»

dignità
© foto @youtube

Sponsor Lazio, rischia di saltare il piano di Lotito: Luigi Di Maio è intervenuto sulla questione, ribadendo l’approvazione del Decreto Dignità

Non dire gatto se non ce l’hai nel sacco. Stavolta è proprio il caso di dirlo. Sembrava chiuso l’affare tra la Lazio e Marathonbet, ma Luigi Di Maio è intervenuto per mettere un freno alla trattativa. A protestare per l’accordo firmato da Claudio Lotito era stato il Codacons, che aveva segnalato al ministro la mossa del patron biancoceleste. In un’intervista al Fatto Quotidiano il leader del Movimento Cinque Stelle ha fatto chiarezza: «Le aziende corrono a sottoscrivere contratti prima che con il DL entri in vigore il divieto di pubblicità al gioco d’azzardo. Potenzieremo la norma transitoria. I contratti stipulati tra l’approvazione del decreto nel Consiglio dei Ministri e la sua pubblicazione non saranno validi. Ma entro il 2019 cadranno tutti». Una beffa non solo per i biancocelesti. Anche la Roma infatti aveva trovato un accordo con la Betway per le divise di allenamento. Entrambe le società quotate in borsa rischiano adesso di ritrovarsi senza sponsor.

Articolo precedente
gomez calciomercato lazioCalciomercato, Inzaghi chiama Papu Gomez: ecco il piano della Lazio
Prossimo articolo
Lazio, arriva la nuova maglia home: torna l’aquila stilizzata – FOTO