Serie A, Sconcerti: «Il sistema calcio sta pensando ad un campionato falsato»

sconcerti
© foto Db Milano 26/07/2012 - presentazione calendari serie A stagione 2012-2013 / foto Daniele Buffa/Image Sport nella foto: Mario Sconcerti

Serie A, Mario Sconcerti polemico su come il sistema calcio stia pensando ad una possibile ripresa della stagione

Mario Sconcerti ha detto la sua in merito a come il sistema calcio sta gestendo una possibile ripresa del campionato. Ecco le sue parole ai microfoni di calciomercato.com.

«Non stanno cercando di risolvere un problema comune, ma un problema loro. Se una società perde 20 milioni è un prezzo di un giocatore normale, a me tifoso interessa relativamente. Loro – intendo i protagonisti del sistema-calcio – stanno difendendo un loro interesse, mascherandolo per un problema di tutti. Certo che mi manca il calcio, ma non ho pietà del calcio. Il nostro sistema-calcio sta pensando ad un campionato falsato, con squadre sottoposte ai tamponi, giocatori chiusi in albergo e impossibilitati ad avere una vita se non per andare a giocare. Togliamoci dalla testa che lo stanno pensando per divertire noi. L’unico interesse è quello di incassare soldi. Se ne esce un campionato diverso, falso, contraffatto; a loro non interessa. Ripeto: non ho pietà di questo calcio. E’ un mondo che guadagna da tutte le parti, strumentalizzando i giocatori e la gente».

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy