Connettiti con noi

Hanno Detto

Lotito: «Questa società ha scritto pagine di storia di Lazio»

Pubblicato

su

Lotito, in occasione del 17esimo anniversario del suo arrivo alla presidenza della Lazio, ha rilasciato alcune dichiarazioni

Lotito, in occasione del 17esimo anniversario del suo arrivo alla presidenza della Lazio, ha rilasciato alcune dichiarazioni. Dichiarazioni sotto forma di editoriale, che uscirà sul prossimo numero di Lazio Style Magazine e che è stato riportato da Il Corriere dello Sport. Tanti i temi toccati.

RICORDI – «19 luglio 2004. Era il lunedì di 17 anni fa. <Mi viene in mente un ossimoro: razionale follia. In molti mi dicevano chi te lo fa fare, viste le acque non semplici in cui navigava la Lazio. In molti si chiedevano anche chi fossi, convinti di poter selezionare coloro che potessero avvicinarsi al club».

TRAGUARDI – «Io nella mia mente scatto due foto, quella di ieri e quella di oggi. Questa società, con  il contributo di tecnici e giocatori, ha scritto tante pagine di Lazio. In più è un esempio di gestione manageriale, con un bilancio che oggi è sano e costruito su basi solide. Tanti campioni sono passati per la Lazio e altri ne arriveranno. Bisogna guardare avanti».

TIFOSI – «Causa lockdown non abbiamo avuto i tifosi allo stadio, ma questi ci sono sempre stati vicino: a Formello, intorno al pullman, fuori dalla Paideia e ora in quel di Auronzo. Di questo coglio ringraziarli. La società ce la sta mettendo tutta per migliorare questa squadra, come dimostrano  gli acquisti e l’arrivo si un allenatore importante come Sarri. Ora guardiamo avanti insieme».

Advertisement